Attività formative del Dottorato di Ricerca in Human Sciences

I anno

Sono previsti insegnamenti ad hoc, disciplinari e interdisciplinari organizzati dalla Scuola Superiore, al fine di fornire elementi di conoscenza avanzata e rilevanti per entrambi i percorsi curriculari nel corso del quale si maturano 11 CFU, come di seguito dettagliato.

Attività formative comuni e obbligatorie per entrambi i Curricula (11 CFU)

a)    Linguistica (Perfezionamento linguistico: uno tra due corsi a scelta da 4 CFU ciascuno)
b)    Informatica (Advanced principles of Data Science da 3 CFU)
c)    Gestione della ricerca, della conoscenza dei sistemi di ricerca e dei sistemi di finanziamento (2 CFU)
d)    Valorizzazione dei risultati della ricerca e della proprietà intellettuale (2 CFU)

Inoltre sono previsti corsi specifici per ciascun curriculum per un totale di 36 CFU:

Curriculum in Economics and Statistics

•    Macroeconomia avanzata - SECS-P/01 (9 CFU) - Prof. Giulioni Gianfranco
•    Teoria dello sviluppo economico - SECS-P/01 (9 CFU) - Prof. Felice Emanuele
•    Statistica – SECS/S-01 (9 CFU) - Prof. Gattone Antonio
•    Calcolo delle probabilità – MAT/06 (9 CFU) - Prof. Di Marzio Marco

Curriculum in Filosofia e Scienze dell’Educazione

•    Filosofia morale – M-FIL/03 (9 CFU) – Prof.ssa Achella Stefania
•    Risorse informatiche per la ricerca umanistica – M-FIL/06 (9 CFU) – Prof. Forlivesi Marco
•    Filosofia teoretica – M-FIL/01 (9 CFU) – Prof. Ardovino Adriano
•    Scienze dell’educazione - M-PED/01 (9 CFU) – Prof. Blezza Franco

Infine è prevista l’acquisizione di ulteriori 13 CFU attraverso la frequenza di workshop, congressi e scuole.

II anno
60 CFU da acquisire attraverso la permanenza per un periodo di almeno 1 mese presso centri di ricerca all’estero e la frequenza di workshop, congressi e scuole. Dei 60 CFU almeno 30 di attività di ricerca.

III anno
60 CFU da conseguire con l’elaborazione della tesi di dottorato.

Per ciascun insegnamento è prevista una verifica finale.  

Non sono previsti insegnamenti mutuati da corsi di laurea magistrale.
Sono previsti cicli seminariali.
E’ previsto l’obbligo per i dottorandi di periodi di perfezionamento all’estero per un periodo minimo di 2 mese nei tre anni, nell’ambito e/o fuori delle istituzioni convenzionate o in collaborazione.